il Parco Mennea: un’area verde in città per praticare sport fra alberi da frutta e un orto urbano

L’area industriale, un tempo occupata dai capannoni della Materferro, oggi è un parco pubblico che si estende per 35mila metri quadri dove praticare varie attività sportive, come ad esempio giocare a basket, a calcetto, cimentarsi nello lo skateboard, sfidarsi a ping pong o allenarsi sulla pista di atletica da 100 metri per tenere vivo il ricordo della “Freccia del Sud”. Non solo, è anche uno spazio verde con 300 alberi, di cui 80 da frutta, un orto collettivo, una vigna.

Quest’ampio spazio verde e di sport intitolato a Pietro Mennea è stato inaugurato oggi dalla Sindaca Chiara Appendino e dall’assessore all’ambiente, Alberto Unia.

“Oggi – afferma la Sindaca, Appendino – restituiamo ai torinesi un luogo dove è possibile costruire un tessuto di relazioni per sentirsi appartenenti alla città. Speriamo che i cittadini lo vivano, lo facciano vivere e lo rispettino. Condividere e costruire un senso di comunità questo è ciò che ci auguriamo.

La moglie di Mennea, Manuela Olivieri, ha inviato per l’occasione  un messaggio in cui nel ringraziare la Sindaca scrive: “con questo parco- la Città dimostra di avere a cuore il futuro dei giovani che, nel frequentarlo, potranno avere la possibilità concreta di trovare quelle motivazioni che li aiuteranno a vincere nella vita, come è stato per Pietro”.

Notizie Correlate

30 Ago 2021
VERDECITTÀ arriva a Torino: da venerdì 3 a domenica 5 settembre il progetto del Mipaaf (Ministero delle politiche agricole alimentari... Leggi di più
07 Ago 2021
E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo Skate Park di Parco Dora che sostituisce le attrezzature in legno posizionate sotto... Leggi di più
05 Ago 2021
Entro la fine del 2021 la Città di Torino completerà la messa a dimora di 21mila mila piante che faranno... Leggi di più