Mobilità urbana sostenibile: accordo di collaborazione tra Autonomy e Città di Torino

La Città di Torino entra nella rete di Autonomy: la Giunta Comunale, su proposta dell’Assessora alla Mobilità Chiara Foglietta, ha approvato questa mattina un accordo di collaborazione con l’importante network internazionale di mobilità urbana sostenibile.

Attraverso la partnership, della durata di un anno e non finanziaria, Torino intende incrementare la visibilità delle proprie attività, iniziative e progetti, già realizzati e futuri e potrà confrontarsi e collaborare con imprenditori, startup, città, istituzioni che già operano sulla piattaforma di Autonomy per sviluppare una mobilità urbana sempre più sostenibile, caratterizzata fortemente dall’utilizzo di mezzi a basso impatto ambientale.

Il logo istituzionale della Città di Torino sarà presente sul sito web del network che, inoltre, si impegna a inserirlo in tutti i suoi strumenti di comunicazione e marketing, tra i quali la newsletter ’Urban Mobility Weekly’ che propone alla sua community contenuti innovativi e articoli a cura di esperti di mobilità della piattaforma, oltre a segnalare pubblicazioni, webinar interattivi, eventi, pubblicati in collaborazione con i partner internazionali di Autonomy.

Notizie Correlate

19 Dic 2023
Facilitare l’accesso alle attività e agli eventi culturali da parte di tutti rimuovendo qualsiasi barriera di accesso – socio-culturale, geografica,... Leggi di più
14 Dic 2023
Primo successo per il progetto “MaaS ToMove” del programma MaaS4italy del Comune di Torino con la conclusione dell’avviso per la selezione di... Leggi di più
05 Dic 2023
Pedali e fai del bene all’ambiente. E ci guadagni. Non solo in salute, perchè i chilometri percorsi in sella a... Leggi di più